23 giugno 2013

NAUSICAÄ della Valle del Vento 1 di 7 di Hayao Miyazaki


NAUSICAÄ della Valle del Vento 1 di 7

di Hayao Miyazaki
Settembre 2000 Panini Comics

Non è un caso che lo Studio Ghibli si chiami così. Quando Hayao Miyazaki fondò il suo studio d'animazione, con a collaborazione del suo maestro Isao Takahata, gli diede il nome del vento che soffia nel deserto del Sahara principalmente per due motivi: portare una ventata d'aria nuova nel mondo dell'animazione nipponica e soddisfare ancora una volta la passione di Miyazaki per il volo, i cieli vasti e incontaminati. Inoltre, Ghibli è anche il nome di un vecchio aereo militare italiano, il preferito di Miyazaki.

Il volo è spesso grande protagonista di Nausicaä (precedente alla fondazione dello studio) e di molte altre opere che portano la firma di Miyazaki: Laputa, Kiki, Delivery Service, Porco Rosso ecc. Ed è proprio dal volo che desidero partire per presentare questo splendido manga, l'unico di grande respiro di Miyazaki, finalmente riproposto nel nostro paese dopo gli anni di silenzio seguiti alla sua incompiuta edizione italiana.


Il volo come desiderio di libertà, il cielo come punto d'osservazione privilegiato, al di sopra dei pregiudizi e dei conflitti, delle meschinità umane e delle loro nefaste conseguenze. La giovane Nausicaä ama librarsi tra le nuvole sul suo meheve, inconsapevolmente alla ricerca di una purezza e di una tranquillità interiori che è difficile incontrare al suolo. La storia di Nausicaä  è infatti una storia di conflitti, non solo armati.

Vi è la guerra che contrappone l'Impero Tomekiano e il Principato di Dorok, ma anche i conflitto tra esseri umani ed ecosistema, nonché quello interiore della protagonista, combattuta tra i propri doveri di principessa della Valle del Vento e il desiderio di pace e tranquillità. E il conflitto arriverà anche nei cieli, portato dalle ali di antichi mezzi di trasporto e armi terribili, vanificando l'idea del volo "puro e incontaminato"... (dall'introduzione del primo volume di Davide Castellazzi).  Il Sito dello Studio Ghibli

Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...