11 febbraio 2013

PREMIATA MACELLERIA AFGHANISTAN di Vauro

PREMIATA MACELLERIA AFGHANISTAN

di Vauro
Zelig Editore 2002

Il Vauro Senesi, che è uno che non la manda a dire, si era fatto un viaggio in Afghanistan a toccar con mano il lavoro di Emergency, l'associazione umanitaria che cura i malati di Guerra: la peggior pandemia del pianeta.

Ne esce questo libro, semplice, crudo e crudele come solo Vauro sa esserlo. Un pugno nello stomaco che ti costringe a riflettere seriamente sulla guerra e sulle missioni di pace e sull'utilità di tutto questo.

E' un libro che uso per riflettere, più che per divertirmi, un libro che ha messo in crisi certe mie convinzioni e che mi è stato utile per cominciare a pensare un mondo diverso.


La strada è ancora lunga e sinceramente non ne vedo la fine, ma ringrazio Vauro per avermi fatto iniziare questo viaggio nel 2002, un viaggio che ancor oggi continuo, convinto oramai che la guerra, ogni tipo di guerra, sia il semplice passare dal facile al difficile attraverso l'inutile, producendo il dannoso. Una recensione




Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...