24 novembre 2012

OMAC 1/4 di John Byrne

OMAC 1/4

di John Byrne
Play Press - 1992

Non conoscevo Byrne prima di trovare questa mini serie in edicola. Ad essere sincero non mi è mai piaciuta la caratterizzazione del personaggio, con quella cresta veramente buffa ed improbabile, ma mi ha colpito da subito l'abilità di Byrne di dare forma e volume alle cose. Il suo bianco e nero di scuola classica mi ha in qualche modo attirato in questa vicenda che altro non è uno stupido paradosso temporale, dove OMAC torna nel passato per inseguire il suo nemico che intende modificare il futuro. Chiaro no?

Questa miniserie di Byrne è però un po' freddina, sintetica, raccontata un po' in fretta, il tipico comics dove il ritmo narrativo finisce per danneggiare la narrazione.

All'inizio citavo l'improbabile cresta dell'Uomo Esercito, dovrei specificare che la colpa (perché di questo si tratta) di una caratterizzazione cosi "ingenua" non ricade su Byrne, ma sul padre creatore del personaggio, ovvero sul master of  the master Jack Kirby, che a metà degli anni '70 creò questo inusuale personaggio. Se vuoi saperne di più



Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...