12 ottobre 2012

RAMARRO di Giuseppe Palumbo

RAMARRO

di Giuseppe PalumboPrimo Carnera - 1989

A me, le avventure del Primo Supereore Sadomasochista non sono mai piaciute molto, ne queste pubblicate su Frigidaire e Tempi Supplementari,  raccolte in volume, nemmeno quelle che qualche anno dopo verranno pubblicate su Cyborg; non sono mai piaciute le avventure, le storie, le scenggiature.
Ma il disegno di Palumbo, beh quello non ha uguali. Già all'epoca il Palumbo era proiettato verso il nuovo decennio, l'ultimo decennio del secolo, la sua capacità di caratterizzare ambienti e personaggi con il suo stile unico e inconfondibile lo proietta tra imigliori autori del fumetto italiano e forse pure di quello mondiale. Anche Ramarro sarebbe un bel personaggio, forse ha trovato posto sulle pagine di Frigo proprio perché si vede lontano un miglio che è un figlio illegittimo di Ranxerox; ha poco da spartire con il padre, se non lo spirito autodistruttivo e la massa muscolare, ma è evidente che hanno in comune qualcosa nel DNA. Una scheda


Il Volume contiene:

Tosca
Il mio nome è Ramarro
Ramarro, Supereroe Bizzarro
Supereroe Bizzarro, Ramarro
Fitte 1, Il segreto della tortura eterna
1st. Masochistic Superhero, Ramarro
Un digiunatore
Una Vergine nella Tempesta 
Fitte 4, Il segreto della tortura eterna
The Hekk in my Mind
Nel tuo cuor s'annida Scarpa

Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...