22 settembre 2012

LA DALIA AZZURRA di Filippo Scozzari

LA DALIA AZZURA

di Filippo Scozzari Primo Carnera - 1981

Personalmente, non mi sono mai deciso se Filippo Scozzari mi piace o non mi piace. C'è sempre stato un qualcosa nella caratterizzazione dei suoi personaggi che mi ha dato fastidio, anzi, sembra proprio che nei suoi personaggi ci sia qualcosa messo lì, apposta per dar fastidio a me.

Ma nonostante gli sforzi del Scozzari, devo dire che questa Dalia Azzurra è veramente un capolavoro.

Non ho mai visto il film del 1946 ed eventuali remake, comunque sia, Filippo Scozzari tira fuori dalla sceneggiatura del film ( scritta da Raymond Chandler) un'opera gustosissima che si legge tutta d'un fiato e che ti tiene incollato sulle pagine che non vedi l'ora di sapere come va a finire.

La trama racconta di una bella donna uccisa in circostanze misteriose e del marito che, appena tornato dalla guerra nel pacifico, viene sospettato dell'omicidio. In apparenza tutto è semplice, ma poi le cose si incasinano e s'intorbidano e diverse vite si incrociano e si scontrano e per qualcuno va veramente a finir male.

Mettendoci del suo e prendendosi diverse piccole licenze sull'originale, Scozzari tira fuori una storia tutta sua e come un regista provetto gioca sul soggetto di Chandler con la maestria di un vero fuoriclasse.

Il fumetto era già apparso sulle pagine di Frigidaire, ovviamente. Il backstage
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...