17 settembre 2012

COSE d'A.PAZ di Andrea Pazienza

COSE d'A.PAZ

di Andrea PazienzaPrimo Carnera - 1988

Volume postumo voluto dal Vincenzo Sparagna per ricordare ed onorare il suo pupillo (?)... cioè, io non so bene che rapporto ci fosse fra Andrea Pazienza e Vincenzo Sparagna, perchè qualcosa mi dice che fu piuttosto conflittuale. Comunque sia, Zanardi il Pazienza l'ha fatto per Frigidaire e mica solo quello.

Qui dentro, Scozzari, Tamburini e Sparagna impaginano più di cento pagine (non le hanno numerate, io non le ho contate) di vignette, short story, schizzi e abbozzi già pubblicati su Il Cannibale (1977-1979), Il Male (1978-1982), Frizzer ( 1985-1986), Tempi Supplementari (fondata nel 1980).

Non è solo una raccolta di opere dell'amato Paz, è anche un viaggio nel tempo, un ritorno al XX secolo, tanto è la forza espressiva e la capacità di raccontare con una sola vignetta che il Paz ha posseduto. E' sicuramente uno dei volumi più onesti e sinceri mai fatto su Andrenza, certamente molto meglio dei Zanardi ricolorati dagli Editori del Grifo (eh scusateami, ma questa dovevo dirla). Cosedapaz.com
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...