22 maggio 2012

DEN Sogni e visioni di Simon Revelstroke e Richard Corben

DEN Sogni e visioni

di Richard Corben e Simon Revelstroke

Editrice Comic Art - 1992

E'andata così, potevo cominciare con i due volumi di Den pubblicati da Milano Libri negli anni '80 ed invece ho cominciato con questa serie della Comic Art. L'incredibile universo di Corben, attrverso le narrazioni di Revelstroke, trova la sua fantastica forma di colori stavolta con un segno più pesante e una minore cura rispetto i primi racconti. Comunque trovo che questo sia uno dei personaggi più affascinanti dell'universo comics mondiale, sicuramente uno dei migliori e originali del panorama nord americano.
Dalla quarta di copertina del volume vi rimando questa dichiarazione di Richard Corben:
Quando realizzzo le mie creature, cerco deliberatamente di farle bizzarre e distorte. Nello stesso tempo cerco di dipingerle nel modo più realistico possibile, ma lacosa più importante è renderle terrificanti; il mio universo è anche popolato da eroi e eroine che lottano contro questi mostri: i miei personaggi sono a volte delle vittime, dopotutto, i mostri sono orribili e feroci, qualche volta sono vendicatori vittoriosi, altre sono lì solo per farsi identificare. La loro anatomia può sembrare troppo eccentrica; la ragione di questo risiede nel fatto che sono una mistura di ingredienti archetipici e individuali. I miei atelti guerrieri sono alti e muscolosi fino all'estremo e le donne, sia mazzoni che madri, sono superdotate, così non ci si può sbagliare sul loro sesso, e i mostri sono così fieri che gli uomini devono essere psicologicamente dotati per poterli affrontare. Le creature mostruose che realizzo sono manifestazioni delle tensioni e delle paure del subcosciente e, essendo state coagulate e messe sulla carte, la loro minacciosità risulta limitata. Quando ci si è stancati di loro si può metterle da parte: non possono più spaventare.
Tutta l'opera di Richard Corben in un sito.

Corben su Amazon
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...