22 gennaio 2012

SATANIK di Max Bunker e Magnus

SATANIK

di Max Bunker e MagnusBur  Rizzoli - 2000

Questo meraviglioso personaggio che rivoluzionò il fumetto italiano degli anni '60, venne partorito dalla mente fertile e geniale di Max Bunker (alias Luciano Secchi) e caratterizzato dalla magica china di Magnus (Roberto Raviola).
Erotico, violento e pruriginoso, vi si raccontano le feroci avventure di Marny Bannister, una giovane scienziata deturpata in volto da un angioma che tramite scienze alchemiche riesce a trasformarsi in una splendida gnocca dopo aver patito un'infanzia di derisioni e sopprusi.
Da qui, si scatena la sua folle vendetta che la porterà a percorrere la strada del crimine per molti, molti albi dell'Editoriale Corno.

Questo volume della Rizzoli, raccoglie alcuni albi, tra i primi e più eleganti della serie dove la costante tra crimine e magia si incrociano in un incessante mix orrorifico. Esiste anche una divertente pellicola su Satanik.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...